Aiuto:Disambiguazione

Disambigua compass.svg

Disambiguare, cioè fare una disambiguazione[1][2], significa risolvere i problemi di ambiguità tra voci o redirect dedicati a soggetti con nomi omografi, cioè scritti allo stesso modo[3], oppure con titoli considerati ambigui[4]. Tali ambiguità possono creare quelli che tecnicamente si definiscono problemi di connettività, ovvero il creare confusione nella ricerca di una voce. Per esempio, se un lettore cerca "mercurio", a cosa si riferisce? Al pianeta, all'elemento chimico o alla divinità? Si possono infatti avere più significati, corrispondenti a più voci, che vengono distinti attraverso un disambiguante posto tra parentesi, come suggerito da Wikipedia:Titolo della voce. Si avranno perciò:

I significati che presentano lo stesso nome ambiguo vengono raccolti in speciali liste di voci, dette "pagine di disambiguazione". Ogni pagina di disambiguazione è identificata dal template {{disambigua}}.

  1. ^ Disambiguazione, in linguistica, su treccani.it. URL consultato il 10 maggio 2017.
  2. ^ Disambiguare, in linguistica, su treccani.it. URL consultato il 10 maggio 2017.
  3. ^ Lemmi omografi ma non omofoni sono ad esempio Cecina (cittadina in provincia di Livorno, il cui nome si pronuncia con l'accento sulla e), Cecina (farinata di ceci tipica della Toscana, il cui nome si pronuncia con l'accento sulla i) e Cecina (insaccato tipico della Spagna e del Sudamerica, dove il nome si pronuncia rispettivamente [θe'θina] e [se'sina]). Essendo Wikipedia un testo scritto, parole solo omografe sono sufficientemente ambigue da necessitare di disambiguazione, mentre parole solo omofone risultano scritte in modo diverso e non importa che suonino allo stesso modo.
  4. ^ Sono considerati ambigui per esempio il singolare e il plurale dello stesso termine, vedere lo schema per altri esempi.

Aiuto:Disambiguazione

Dodaje.pl - Ogłoszenia lokalne