Glenn Ford

Glenn Ford nel 1955

Glenn Ford, pseudonimo di Gwyllyn Samuel Newton Ford (Sainte-Christine, 1º maggio 1916Beverly Hills, 30 agosto 2006), è stato un attore statunitense di origine canadese, conosciuto per le sue interpretazioni in film western e noir nei quali ricoprì il ruolo dell'uomo comune in circostanze inusuali.

Fu una delle più grandi star dell'epoca d'oro di Hollywood; particolarmente amato dal pubblico, prese parte a pellicole di enorme successo divenendo uno degli attori più pagati della sua epoca e, in particolare, fu tre volte nella top ten degli attori col maggiore guadagno dell'anno e, nel 1958, raggiunse il primo posto[1][2].

Tra i suoi film più celebri, Gilda (1946), che gli diede fama internazionale, Il grande caldo (1953), Il seme della violenza (1955), Alla larga dal mare (1957), Quel treno per Yuma (1957), Angeli con la pistola (1961), per il quale vinse un Golden Globe, I quattro cavalieri dell'Apocalisse (1962), La battaglia di Midway (1976), Superman (1978)[3].

  1. ^ Reel Classics: Article: Quigley's Annual List of Box-Office Champions, 1932-1970, su www.reelclassics.com. URL consultato il 22 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2016).
  2. ^ Hollywood perde uno dei suoi divi è morto Glenn Ford, aveva 90 anni - Spettacoli & Cultura - Repubblica.it, su www.repubblica.it. URL consultato il 22 ottobre 2019.
  3. ^ Glenn Ford biografia, su ComingSoon.it. URL consultato l'11 settembre 2020.

Glenn Ford

Dodaje.pl - Ogłoszenia lokalne