Stagione

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Stagione (disambigua).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Stagioni" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Stagioni (disambigua).
I mutamenti di una quercia nel corso delle quattro stagioni.

La stagione è ciascuno dei periodi temporali in cui è suddiviso l'anno solare.

Esistono diversi modi di definire una stagione: quella più tradizionale è la suddivisione astronomica,[1][2] per la quale una stagione è l'intervallo di tempo che intercorre tra un equinozio e un solstizio. In tal caso si distinguono, almeno nelle zone temperate, quattro stagioni: primavera, estate, autunno, inverno; ciascuna di esse ha una durata costante di tre mesi e ben definita nel corso dell'anno, indipendentemente dalla latitudine e dalla collocazione geografica.

Esiste poi la suddivisione meteorologica, che invece tiene conto dei mutamenti climatici e ambientali che avvengono in un dato luogo nel corso dell'anno, e pertanto non coincide necessariamente con la suddivisione astronomica delle stagioni.

  1. ^ Errore nelle note: Errore nell'uso del marcatore <ref>: non è stato indicato alcun testo per il marcatore meteone
  2. ^ Errore nelle note: Errore nell'uso del marcatore <ref>: non è stato indicato alcun testo per il marcatore biagioli

Stagione

Dodaje.pl - Ogłoszenia lokalne